Ottobre 2010

17 dicembre 2010 | commenti: 0

Dal 14 al 16 Ottobre 2010 si è tenuto a Verona il 3° Congresso Nazionale su “Nutrizione, metabolismo e diabete nel bambino e nell’adolescente“.
Durante il congresso sono stati discussi vari argomenti importanti tra i quali il diabete, la sindrome metabolica e l’alimentazione.
Nella VI sessione tra le novità riguardanti la nutrizione pediatrica si è parlato del “Bambino che non cresce“, di “steatosi epatica” e di “ipercolesterolemia“. In quest’ultima sessione il Prof. Martino, della Clinica Pediatrica di Roma e direttore del Centro di riferimento Regionale per le dislipidemie infantili, ha parlato del trattamento da fare nei bambini ipercolesterolemici. Ha ribadito l’importanza della prevenzione fin dall’infanzia specialmente in presenza di genitori ipercolesterolemici o a rischio elevato.
Parlando di dieta ha sottolineato l’importanza di associare a questa l’Ecamannan, sottolineando l’efficacia di tale fibra dovuta all’altissima viscosità del glucomannano di Ecamannan.
Ha anche parlato del suo lavoro clinico pubblicato su “Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Disease” e citato una metanalisi sull’efficacia del glucomannano nella ipercolesterolemia sia pediatrica che degli adulti.
Ha poi sottolineato come, al di sotto dei 12 anni, sia sconsigliato l’uso di farmaci come le statine.

Dal 24 al 26 ottobre si è svolto a Barcellona il Congresso Europeo di Gastroenterologia, a cui hanno partecipato i maggiori esperti da tutto il mondo su tematiche quali l’IBS, IBD, reflusso, fibrosi, stipsi e altro.
Durante tale convegno, il gruppo della Dr.ssa Iovino e Pr.ssa Ciacci ha presentato i risultati, al momento preliminari, sull’utilizzo di Probinul nell’IBS (SII), con evidenti miglioramenti sulla sintomatologia flatulenza e meteorismo.

Condividi questa pagina con i tuoi amici e colleghi:
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *