Ecamannan, un aiuto per perdere peso

9 aprile 2015 | commenti: 0

Ecamannan e la dieta ipocalorica | cadigroup.eu

L’estate si avvicina ed ora più che mai ci si accorge di essere in sovrappeso e inizia la corsa alla dieta più efficace che permetta di perdere i chili di troppo. Spesso però i morsi della fame rendono difficile seguire una dieta ipocalorica, anche se bilanciata. Un grande aiuto può venire da ECAMANNAN, un integratore costituito esclusivamente da Glucomannano ad alta viscosità (E425): fibra alimentare pura al 100% senza additivi. Questa fibra di altissima qualità è in grado di catturare molta acqua e di rigonfiarsi nello stomaco, formando un gel viscoso, compatto, ma morbido. Tale gel, aumentando la massa gastrica, riempie lo stomaco e distende la mucosa anticipando il senso di sazietà. Allo stesso tempo rallenta lo svuotamento gastrico, e ciò prolunga la sazietà attenuando la fame e la ricerca di cibo tra un pasto e l’altro.

Lo speciale Glucomannano di Ecamannan, però non si limita ad una semplice azione di massa. Grazie alle sue caratteristiche, infatti, è in grado di catturare efficacemente parte del colesterolo e degli acidi biliari; in tal modo si riduce l’apporto di colesterolo derivante dalla dieta, stimolando l’utilizzo di quello endogeno e riducendo così i valori di LDL e Colesterolo Totale (TC). Il gel ad alta viscosità del Glucomannano, inoltre, è capace di sequestrare anche gli zuccheri, rallentando l’assorbimento del glucosio, abbassando il picco glicemico post-prandiale e richiamando fino al 50% in meno di insulina nel sangue. Per queste ragioni, ad oggi il Glucomannano è l’unica fibra riconosciuta dall’EFSA come efficace sia per la riduzione del peso corporeo, sia per il mantenimento dei normali livelli lipidici nel sangue.

Ecamannan agisce anche a livello intestinale, stimolando la proliferazione della flora intestinale benefica e portando ad un aumento della produzione degli ormoni della sazietà (GLP1, CCK, PYY). Nell’intestino, inoltre, la massa compatta, morbida e ricca di acqua che si forma contribuisce ad aumentare ed idratare la massa fecale, andando a risolvere eventuali problemi di stipsi.
Associare Ecamannan ad una dieta ipocalorica, quindi, permetterà di ottenere benefici multipli: non solo aiuterà a seguire con più facilità e più a lungo un regime alimentare ipocalorico, ma contribuirà anche in maniera importante e fisiologica a tenere sotto controllo i valori ematici di colesterolo e di glicemia ed a regolarizzare il transito intestinale.

Ecamannan è disponibile in capsule o in barattolo. Si consiglia l’uso di due-tre capsule o un misurino di polvere prima di ogni pasto principale, da abbinare sempre ad un abbondante bicchiere d’acqua. Ecamannan può essere sciolta in qualsiasi liquido, caldo o freddo, o distribuito direttamente sui cibi, in quanto è inodore e insapore e non gelifica immediatamente. Ecamannan è privo di glutine e di lattosio, e l’elevato profilo qualitativo lo rende assolutamente sicuro e privo di effetti collaterali, permettendone l’utilizzo anche in gravidanza ed allattamento, in età pediatrica, ed anche per periodi molto prolungati.

Condividi questa pagina con i tuoi amici e colleghi:
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *