Gara in Portogallo per il Suriano Team

26 settembre 2012 | commenti: 0

Baldolini del Suriano Team nella gara supersport del Portogallo | cadigroup.eu

Il Power team by Suriano raccoglie anche in Portogallo un altro brillante risultato: l’ ottavo posto di Alex Baldolini, un risultato che gli consente di confermarsi al settimo posto in classifica generale. Poca fortuna invece per Vittorio Iannuzzo, che dopo una buona partenza veniva centrato da un avversario autore di un incauto ingresso in curva. Il pilota italiano ha rimediato una contusione alla schiena ed al ginocchio che ha richiesto di essere immobilizzato. Così dopo un solo giro era il solo Baldolini a difendere i colori del team. Con la pista ancora scivolosa per i residui della pioggia, Alex era bravo a recuperare posizioni, sino ad arrivare a condurre il gruppo in lotta per il settimo posto. Posizione che in volata gli veniva soffiata da Linfoort per soli 4 millesimi di secondo. Con questo risultato il Power team by Suriano mantiene il quinto posto nella classifica a squadre con 11 punti di vantaggio sul team TEN KATE.

Alex Baldolini – Triumph Daytona 675 #25 – ”È stata una gara di difficile interpretazione che ha richiesto interventi in griglia di partenza, visto che la pista andava via via asciugandosi. Sono partito come quasi tutti con gomme da asciutto, ma con un assetto morbido adatto anche per il bagnato. Ho dato il 100% per risalire sul gruppo, che oramai aveva però perso contatto con i battistrada. Abbiamo battagliato per tutta la corsa, ci siamo alternati in parecchi a condurre. Alla fine pensavo proprio di riuscire a precedere Linfoort, ma in volata lui ha sfruttato bene la scia”.

Vittorio Iannuzzo – Triumph Daytona 675 #31 – ” Pensavo di poter fare una bella gara. Non mi aspettavo proprio che un pilota esperto come Praia mi centrasse in pieno. Peccato, perchè avrei potuto conquistare punti importanti per me e per il team. Cercherò di rifarmi tra 15 giorni a Magny Cours.”

Iannuzzo del Suriano Team nella gara supersport in Portogallo | cadigroup.eu

Risultati Gara:

1. Jules Cluzel (PTR Honda) Honda CBR600RR 36’05.886

2. Kenan Sofuoglu (Kawasaki Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 36’06.531

3. Fabien Foret (Kawasaki Intermoto Step) Kawasaki ZX-6R 36’06.855

4. Broc Parkes (Ten Kate Racing Products) Honda CBR600RR 36’06.921

5. Sam Lowes (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 36’09.791

6. Sheridan Morais (Kawasaki Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 36’11.822

7. Dan Linfoot (MSD R-N Racing Team India) Kawasaki ZX-6R 36’28.441

8. Alex Baldolini (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 36’28.481

9. Ronan Quarmby (PTR Honda) Honda CBR600RR 36’29.007

10. Mathew Scholtz (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 36’29.626

11. Massimo Roccoli (Team PATA by Martini) Yamaha YZF R6 36’30.402

12. Vladimir Leonov (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 36’31.495

13. Andrea Antonelli (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 36’31.503

14. Jed Metcher (Rivamoto Junior Team) Yamaha YZF R6 36’31.805

15. Gabor Talmacsi (PRORACE) Honda CBR600RR 36’33.553

16. Florian Marino (MSD R-N Racing Team India) Kawasaki ZX-6R 36’33.555

17. Miguel Praia (Ten Kate Racing Products) Honda CBR600RR 36’36.132

18. Valentin Debise (SMS Racing) Honda CBR600RR 36’36.470

19. Romain Lanusse (Kawasaki Intermoto Step) Kawasaki ZX-6R 36’36.653

20. Imre Toth (Racing Team Toth) Honda CBR600RR 36’37.979

21. Balazs Nemeth (Racing Team Toth) Honda CBR600RR 36’58.147

22. Martin Jessopp (Riders PTR Honda) Honda CBR600RR 37’19.289

23. Sergey Vlasov (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 37’19.485

24. Danilo Marrancone (KUJA Racing) Honda CBR600RR 37’24.884

25. Axel Maurin (Team GOELEVEN) Kawasaki ZX-6R 36’13.995

RT. Yves Polzer (Team MRC Austria) Yamaha YZF R6 30’26.608

RT. Adrian Pasek (Bogdanka Honda PTR) Honda CBR600RR 27’03.196

RT. Fabio Menghi (VFT Racing) Yamaha YZF R6 24’29.637

RT. Luca Marconi (VFT Racing) Yamaha YZF R6 17’23.258

RT. Dino Lombardi (Team Lorini) Honda CBR600RR 14’59.100

RT. Eduard Blokhin (Rivamoto) Yamaha YZF R6 10’12.472

RT. Vittorio Iannuzzo (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 1’53.808

RT. Roberto Tamburini (Team Lorini) Honda CBR600RR

Classifica generale:

218 KENAN SOFUOGLU – KAWASAKI

185 JULES CLUZEL – HONDA

160 FABIEN FORET – KAWASAKI

152 SAM LOWES – HONDA

135 BROC PARKES – HONDA

94 SHERIDAN MORAIS – KAWASAKI

86 ALEX BALDOLINI – TRIUMPH

84 RONAN QUARMBY – HONDA

60 VITTORIO IANNUZZO – TRIUMPH

52 VLADIMIR LEONOV – YAMAHA

52 ANDREA ANTONELLI – YAMAHA

50 ROBERTO TAMBURINI – HONDA

37 GABOR TALMACSI – HONDA

34 JED METCHER – YAMAHA

29 MASSIMO ROCCOLI – YAMAHA

25 LORENZO LANZI – HONDA

25 ROMAIN LANUSSE – KAWASAKI

19 STEFANO CRUCIANI – KAWASAKI

19 MATHEW SCHOLTZ – HONDA

16 IMRE TOTH – HONDA

16 LUCA MARCONI – YAMAHA

15 RAFFAELE DE ROSA – HONDA

14 JOSHUA DAY – KAWASAKI

13 BALAZS NEMETH – HONDA

11 GLEN RICHARDS – TRIUMPH

10 VALENTIN DEBISE – HONDA

9 DAN LINFOOT – KAWASAKI

9 FLORIAN MARINO – KAWASAKI

8 DAVID LINORTNER – YAMAHA

8 TWAN VAN POPPEL – YAMAHA

7 BILLY MCCONNELL – TRIUMPH

6 STUART VOSKAMP – SUZUKI

6 LUKAS PESEK – HONDA

4 THOMAS CAIANI – HONDA

3 PATRICK JACOBSEN – HONDA

3 FABIO MENGHI – YAMAHA

2 DINO LOMBARDI – HONDA

2 KIERAN CLARKE – HONDA

1 LUKE MOSSEY – TRIUMPH

1 MARTIN JESSOPP – HONDA

Condividi questa pagina con i tuoi amici e colleghi:
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *