Lactomannan

Commenti: 59
Lactomannan | cadigroup.eu

Associazione di Glucomannano (tipo E425) con lattulosio cristalli.
Utile in caso di stipsi cronica per regolarizzare le funzioni intestinali.

Acquista online

8 buste da 5,16g
18 buste da 5,16g
Al gradevole sapore di arancia

L’Associazione di due principi attivi per ripristinare in modo naturale il fisiologico transito intestinale:

  • Lattulosio in cristalli: rammollitore fecale ad azione osmotica e prebiotica. La formulazione in cristalli e l’assenza di zuccheri permettono di ottenere una efficacie azione lassativa, senza gli effetti collaterali tipici delle classiche preparazioni di lattulosio in sciroppo (gonfiori, borborigmi);
  • Glucomannano ad alta viscosità (E425): fibra gel forming con la maggior capacità di assorbire acqua potere e rigonfiarsi formando un gel voluminoso, morbido e idratato.

LACTOMANNAN, agisce sulla maggior parte delle concause della stipsi:

  • Aumento del volume e dell’idratazione della massa fecale con riattivazione della peristalsi;
  • Abbassamento del pH intestinale con ulteriore stimolazione della peristalsi e riduzione del tempo di transito intestinale;
  • Azione prebiotica, con sviluppo di batteri salutari come lactobacilli e bifidobatteri e produzione di S.C.F.A. (Acidi grassi a corta catena) che migliora la funzionalità intestinale.

Indicazioni

  • nella stipsi cornica funzionale da malattia diverticolare o intestino irritabile (IBS);
  • per facilitare l’evacuazione prima e dopo intervento di emorroidectomia e in pazienti con ragadi anali;
  • come mantenimento dopo l’uso di PEG o macrogol.

Posologia

  • Adulti: 1 o 2 buste al dì secondo consiglio medico, per almeno 30 giorni;
  • Bambini: 1/2 o 1 busta al dì secondo consiglio medico.

Versare prima il contenuto di una bustina in un bicchiere, quindi aggiungere gradualmente acqua, mescolare e bere rapidamente. Far seguire un secondo bicchiere di acqua (200ml).

È consigliabile assumere LACTOMANNAN lontano dai pasti, a stomaco vuoto.

Profilo di sicurezza

Per la mancanza di effetti collaterali può essere utilizzato in modo continuativo, anche per lunghi periodi, senza alcun tipo di assuefazione e senza riduzione di efficacia.

È utilizzabile in tutte le fasce di età, durante la gravidanza, da pazienti con patologie neurologiche, da diabetici e celiaci.

SENZA GLUTINE (inserito nel Prontuario AIC)
SENZA LATTOSIO
SENZA ASPARTAME O ALTRI EDULCORANTI
NON CONTIENE NICHEL

Non contiene zuccheri.
Non ha azione chelante sui minerali.
Non gelifica immediatamente.

59 commenti

  • Nausica scrive:

    buonasera,
    la ginecologa mi ha prescritto queste bustine due volte al giorno per la mia stipsi tipica da gravidanza (sono al 3° mese), indicandomi di prenderne una la mattina e una la sera per la prima settimana; il mio dubbio, dopo aver letto il foglietto illustrativo, è il seguente: assumendo anche deltacortene e cardioaspirina a colazione per “proteggere” la gravidanza (sempre prescritti dalla medesima specialista) , è possibile che l’assunzione di Lactomannan anche dopo due ore possa inibire il loro corretto assorbimento? Al momento ne ho presa solo una, dopo 3 ore dalla cena, ed effettivamente il giorno dopo ha già sortito il suo effetto! grazie

    • admin scrive:

      @ Nausica:

      Se potesse indicarci in quali orari assume i farmaci, potremo darle una risposta più precisa.

      Cordiali Saluti

  • Ottavio scrive:

    Numero uno indiscusso!!! Ormai sono quasi un mese e penso che uno al giorno lo prendero’ natural durante visto che mi e’ stato consigliato per il colon irritabile un problema che persisteva da anni lactomann sei grandeeeeee

  • sorE scrive:

    Buongiorno, dopo incidente con lesione midollare mi ritrovo in carrozzina con problemi di intestino, uso microclismi a giorni alterni ma la fatica è sempre tanta oltre ad avere sempre gonfiori. Mi hanno prescritto movicol 1 al giorno per rendere le feci molli, con assunzione di fermente. Volevo sapere se il loctomanann potrebbe essermi da aiuto al posto del movicol. Tempo fa avevo provato anche lo sciroppo LAEVOLAC è simile? Io prendo cardioaspirina, lioresal e ossibutinina. Grazie

    • admin scrive:

      @ sorE:

      Lactomannan contiene lattulosio in cristalli, senza zuccheri aggiunti e a dosaggi tali da eliminare gli effetti collaterali di gonfiore e flatulenza caratteristici invece degli sciroppi come il Laevolac. Ma soprattutto in Lactomannan l’azione anti stipsi del lattulosio è potenziata dalla presenza del Glucomannano ad alta viscosità E425, una fibra in grado di assorbire grandi quantità di acqua (fino a 200 volte il suo peso) formando un gel morbido e voluminoso che aumenta il volume e l’idratazione delle feci facilitandone il transito e l’espulsione. Questa azione essenzialmente meccanica permette di utilizzare Lactomannan anche a lungo per trattamenti cronici, senza problemi di assuefazione o squilibri elettrolitici. L’unica avvertenza è quella di assumere i farmaci a tre ore di distanza da Lactomannan per evitare possibili problemi di riduzione dell’assorbimento. Suggeriamo di iniziare assumendo due bustine di Lactomannan al giorno, possibilmente a stomaco vuoto e sempre seguite da un bel bicchiere di acqua (200 ml). Una volta regolarizzato il transito si potrà passare ad una sola bustina al giorno.

      Cordiali Saluti

  • Ottavio scrive:

    Buongiorno mi trovo sempre meglio volevo sapere ma una volta che smetto dopo la terapia e’ anche curativo o agisce solo se lo prendi?? Anche se io uno al giorno lo prendo per il colon irr.. Non penso sia solo sintomatico gz

  • Ottavio scrive:

    Gz ancora di tutto un ultima cosa prendendo la mattina dopo colazione mittoval ( prostata) aspetto due ore per lactomann so che sarebbe piu efficace a digiuno ma prendendo il farmaco dopo colazione.. Due ore dopo puo bastare e magari un ora prima dei pasti gz e scusi

    • admin scrive:

      @ Ottavio:

      Due ore di distanza tra l’assunzione di Mottoval e Lactomannan possono essere sufficienti.

      Cordiali Saluti

  • rosalia scrive:

    Volevo sapere se queste bustine portano problemi di nausea e senso di gonfiore perché io da qualche giorno le sto assumendo e ho questi sintomi

    • admin scrive:

      @ rosalia:

      Inizialmente Lactomannan potrebbe portare un leggero senso di gonfiore, soprattutto se assunto al pieno dosaggio di due buste al giorno. Questo effetto, quando presente, tende a sparire entro i primi 5-7 giorni di trattamento ed è facilmente ovviabile riducendo il dosaggio giornaliero ad una sola busta, sempre accompagnata da un secondo bicchiere di acqua. Non sono mai stati riportati invece sintomi quali nausea.

      Cordiali Saluti

  • Ottavio scrive:

    Buongiorno volevo sapere se come dite si puo prendere a natural durante che non ci sono controindicazioni e una curiosita’ visto che non bevo latte.. Ha dei stessi elementi che lo contengono?

    • Ottavio scrive:

      Non capisco perche poi sulla scatola c e scritto di prenderle 3 tutte insieme cosa che ho fatto.. Da come deduco primi 7 giorni due poi una per 30 ma se mi trovo bene sicuro che posso continuare

      • admin scrive:

        @ Ottavio:

        Sull’astuccio è riportata una posologia di tre bustine al giorno solo ed esclusivamente per ragioni “ministeriali” di autorizzazione dei claims riportati (“facilita il transito intestinale”). In realtà l’azione sinergica di lattulosio in cristalli e glucomannano ad alta viscosità permette un’azione molto efficacie con due sole bustine di Lactomannan al giorno, da assumere preferibilmente a stomaco vuoto e sempre accompagnate da una bella tazza di acqua (250 ml). Lactomannan non è un lassativo, ma regolarizza la fisiologica funzionalità intestinale semplicemente aumentando il volume e l’idratazione delle feci e migliorando la flora batterica intestinale. Per questo motivo può essere assunto in cronico per periodi anche molto prolungati senza problemi di assuefazione o effetti collaterali. L’unica accortezza è assumere Lactomannan a distanza di almeno due ore da altri farmaci.

        Cordiali Saluti

        • Ottavio scrive:

          Io come ho letto da voi sto facendo 2 al giorno per 7 giorni e poi una per 30 mi trovo benissimooo spero duri io continuo a vita se non da prob certo costa ma non ha prezzo la sua efficacia( fin ora) volevo chiederle non bevo latte ha i stessi elemeni?

  • Claudio scrive:

    Buonasera
    A causa di alcuni problemi lavorativi ho dovuto cambiare regole alimentari ed il pomeriggio a pranzo sono costretto ad arrangiarmi con un panino,questa situazione ha fatto in modo che il mio intestino (solitamente abbastanza funzionale) si sia impigrito riducendo notevolmente la quantità di feci e rendendole dure e a forma di palline (tipo caprine)…non le dico la fatica…per normalizzare prendo una bustina di Psyllogel ma non ho grandi risultati.
    Mi consiglia Lactomannan? Prendo anche Coverlam per la pressione e Alprazolam per riposare…sono compatibili?
    Grazie per l’attenzione

    • admin scrive:

      @ Claudio:

      Per normalizzare la funzionalità del suo intestino in modo fisiologico le consigliare di iniziare assumendo due bustine di Lactomannan al giorno per i primi 7 giorni, preferibilmente a stomaco vuoto e sempre accompagnate da un secondo bicchiere d’acqua. Potrà poi proseguire con una sola bustina di Lactomannan al giorno continuando il trattamento finché ne avrà bisogno. Lactomannan, infatti, può essere utilizzato per periodi di tempo anche molto prolungati senza alcun problema di effetti collaterali, assuefazione o riduzione di efficacia. È possibile utilizzare Coverlam e Alprazolam in concomitanza con Lactomannan, ma in questo caso è necessario distanziare di almeno un paio d’ore le somministrazioni, per evitare una possibile riduzione nell’assorbimento dei farmaci.

      Cordiali Saluti

  • Nicola scrive:

    Buonasera,
    Vorrei sapere se in caso di stipsi importante è possibile e utile associare Probinul 5 e Lactomannan.
    Anche in vista della necessità di perdere qualche Kg tramite dieta ipocalorica.
    Eventualmente in che modo è preferibile assumerli durante la giornata?

    • admin scrive:

      @ Nicola:

      Le consigliamo un trattamento di attacco assumendo il contenuto di 1 bustina di Lactomannan sciolto con acqua e eseguito da 1 bicchiere di acqua, 2 volte al giorno possibilmente a stomaco vuoto. Dopo 3-4 settimane potrà assumere 1 busta di Probinul sciolto con poca acqua al mattino ed 1 di Lactomannan al pomeriggio. Dopo un’altra settimana potrà attuare un trattamento di mantenimento con 1 busta di Probinul al mattino sempre possibilmente a stomaco vuoto. Potrà avere anche un aiuto nella perdita di peso purchè associ una dieta ipocalorica e ipolipidica.

      Cordiali Saluti

  • Joshua scrive:

    Salve, mi è stato prescritto il “movicol” per risolvere il problema della stipsi, che nonostante mi accompagna da qualche anno, riesco comunque ad avere un’evacuazione al giorno. È possibile sostituire il “movicol” con “lactomannan”? Inoltre mi chiedevo se “lactomannan” fosse compatibile con l’assunzione di “Levopraid” e “Pariet”.
    Grazie

    • admin scrive:

      @ Joshua:

      Può tranquillamente utilizzare Lactomannan, assumendo due bustine al dì per i primi due giorni e poi una sola bustina al giorno, sempre a stomaco vuoto e accompagnato da un bel bicchiere di acqua.
      Lactomannan è compatibile con i farmaci che lei sta assumendo, ma consigliamo di prenderli a distanza di due ore da Lactomannan per evitare una possibile riduzione di assorbimento.

      Cordiali Saluti

  • Anna scrive:

    Mi madre soffre di diverticolite e spesso, pur seguendo un buon regime alimentare, ha fasi molto acute, perchè il suo problema principale è la stipsi. Può aiutarsi con il glucomannano? Può prenderlo per sempre? Grazie Anna

    • admin scrive:

      @Anna:
      Se Sua madre soffre di diverticolite non complicata potrà trarre sicuramente giovamento dall’utilizzo di Ecamannan. Il glucomannano ad alta viscosità in esso contenuto infatti, è in grado di svolgere una duplice funzione. Innanzitutto agisce efficacemente contro la stipsi mediante un’azione meccanica di aumento ed ammorbidimento della massa fecale. In secondo luogo il gel compatto, ricco di acqua che si forma è in grado di evitare che eventuali residui di feci possano entrare nei diverticoli ed infiammarli. Ecamannan è formulato per l’uso cronico, può essere quindi preso per periodi molto prolungati (anche per sempre) senza problemi di effetti collaterali. Per ottimizzare l’efficacia sulla stipsi si consiglia l’assunzione di 6 capsule al dì, 2 prima di ogni pasto con abbondante acqua. Qualora il problema dovesse persistere non esiti a ricontattarci, Le potremo fornire ulteriori consigli.

      Cordiali Saluti

  • vittorio scrive:

    In trattamento chemioterapico da due mesi noto una infiamamzione rettale frequente che inibisce la funzione intestinale. Basta una goccia d’ alcol per gonfiare le emorroidi. Cosa posso fare per contrastare questa infiammazione?

    • admin scrive:

      Il trattamento che sta seguendo riguarda l’apparato intestinale?
      È importante per poter dare qualche consiglio utile, sapere la parte dell’organismo sui cui va ad agire il trattamento.

      In attesa di una sua precisazione, porgiamo Cordili Saluti

  • Cecilia scrive:

    Buongiorno! Vorrei sapere se è possibile somministrare lactomannan ad un bambino, diluito nel latte anziché in acqua. Grazie

    • admin scrive:

      Presumiamo che userà Lactomannan per eliminare la stipsi del bambino. Diluito con latte invece che con acqua il Lactomannan avrà un’efficacia leggermente ridotta per cui sarà meglio protrarre l’uso contenuto di una busta sciolto con acqua e seguito dall’assunzione di un bicchiere di acqua per almeno 6 settimane.

      Cordiali Saluti

  • Elena scrive:

    Salve, considerando che soffro di stitichezza,avevo pensato di utilizzare lactomannan, volevo sapere se è sempre presente l’azione del glucomannano nella riduzione dell’assorbimento e del senso di sazietà come per Ecamannan oppure no.
    Grazie

    • admin scrive:

      Il Lactomannan tramite il lattulosio velocizza l’azione antistipsi del glucomannano. Inoltre si è visto da studi recenti che anche i prebiotici come il lattulosio esplicano una buona azione sulla sazietà migliorando la flora intestinale. Per cui se vuol continuare il trattamento contro l’aumento di peso corporeo può assumere una busta di Lactomannan a stomaco vuoto nella mattinata e tre capsule o un misurino di Ecamannan la sera subito prima della cena.

      Cordiali Saluti

  • Iside scrive:

    Grazie mille!

  • Iside scrive:

    La ringrazio per la disponibilità, non l’assumerò al mattino perchè assumo già i farmaci, penso che lo prenderò prima di andare a letto. Sto comunque facendo una serie di esami per scongiurare che non vi sia qualcos’altro.

    Per l’aumento di peso, dopo um mese con il probinul neutro, cosa consiglia? Ne potrei parlare con il mio medico per vedere se potrei assumerlo.

    • admin scrive:

      Per avere la massima efficacia dal Probinul sarebbe meglio, se non al mattino, assumerlo a stomaco vuoto. Per la diminuzione del peso corporeo Le consigliamo l’Ecamannan (glucomannano tipo E425), riconosciuto dall’European Food Safety Authority, come riduttore del peso corporeo, anche perché esso svolge una buona azione antidisbiosi.

  • Iside scrive:

    Salve assumo farmaci antiretrovirali e ho una notevole disbiosi che mi provoca stitichezza gonfiore e aumento di peso dovuto ai farmaci, è consigliato l’uso di questo prodotto?

    • admin scrive:

      Se i Suoi disturbi sono causati principalmente dalla disbiosi, Le consiglierei un trattamento con Probinul Neutro per 3-4 settimane.
      Dovrebbe assumere il contenuto di una busta sciolto con un po’ di acqua al mattino a digiuno appena si alza oppure a stomaco vuoto.
      Dovrebbe in tal modo migliorare sia la stitichezza che il gonfiore ed in seguito potrebbe fare un altro trattamento per l’aumento di peso.

      Cordiali Saluti

  • Isis scrive:

    Può essere usato nei primi tre mesi di gravidanza?

    • admin scrive:

      Può usare con sicurezza lactomannan per contrastare stipsi, sovrappeso e l’eventuale insorgenza di diabete gestazionale. Può usare 1 bustina, sciolta con poca acqua e seguita subito da un bel bicchiere di acqua 2 volte al giorno (possibilmente a stomaco vuoto) per i primi 3-4 giorni e poi proseguire con una bustina al dì. Se l’uso principale fosse per la presenza di stipsi è bene far precedere alla prima assunzione, un clisma.

  • Speranza scrive:

    Salve, vorrei sapere se il prodotto e’ indicato per un bambino di 11 anni e la posologia che lei consiglia. Grazie mille.

    • admin scrive:

      Il Lactomannan è stato sperimentato in cliniche universitarie su bambini dai 3 anni in poi con risultati ottimi. Prima di iniziare il trattamento è bene attuare una fase di disingombro con clismi per almeno un giorno (possibilmente con soluzione fisiologica aggiunta con un po’ d’olio di vasellina).
      Iniziare quindi il trattamento 2 volte al giorno, con una bustina sciolta con acqua e far seguire subito dopo un altro bicchiere d’acqua, preferibilmente a stomaco vuoto.
      È bene effettuare tale trattamento per circa 4 settimane seguito da un altro con 1 busta al giorno con le stesse modalità d’uso per un altro mese. In tal modo si potrà evitare il ripresentarsi del disturbo.

      Cordiali Saluti

  • Chiara scrive:

    Salve, vorrei sapere se il Lactomannan interagisce con la pillola anticoncezionale.

    • admin scrive:

      Onde evitare qualsiasi azione che interferisca con l’anticoncezionale, prenda la pillola almeno 3 ore prima del Lactomannan.

  • marcella scrive:

    buongiorno, é possibile assumere lactomannan durante l’allattamento? Per un problema di ragadi anali? Grazie

    • admin scrive:

      Può senz’altro assumere Lactomannan per tutto il periodo dell’allattamento ed, ovviamente, se ne avesse bisogno anche dopo. Il modo d’uso che Le consigliamo è il seguente: se possibile fare un clistere prima di iniziare il trattamento e poi per 2-3 giorni assumere una busta di Lactomannan sciolta con poca acqua, ma seguito da un altro bicchiere di acqua, 2 volte al giorno a stomaco vuoto. Dopo i 2-3 giorni può passare all’uso di una sola busta sempre con lo stesso modo d’uso.

      Cordiali Saluti

  • maurizio scrive:

    grazie molte, cosa intende ” per stomcao vuoto”?? Basta un’ora dopo l’assunzione di un farmaco?

    • maurizio scrive:

      salve, grazie per l’attenzione rivoltami. Dato che uso due bustine al giorno, fino a che non saranno completamente rimarginate le ferite- credo per un mese circa- mi chiedevo se fosse possibile assumerle insieme in unica somministrazione nel tardo pomeriggio a stomaco vuoto. Sortisce lo stesso effetto? Grazie mille

  • maurizio scrive:

    per cortesia, da due giorni operato di sfintrotomia e ragadi anali, posso prendere lactomannan?? Inoltre lactomannan puo’ inibire l’assorbimento di antidepressivi (xeristar) e antinfiammatori? (Orudis 200 Retard) Grazie spero di avere una risposta esauriente e certa. Altrimenti forse sarà meglio assumere lattulosio 20 mg la sera tardi??

    • admin scrive:

      Può prendere una busta di Lactomannan al dì diluita con poca acqua e seguita da un bel bicchiere di acqua per facilitare così la defecazione.
      Prima di iniziare ad assumere Lactomannan è bene fare un clistere.
      Per avere la migliore azione occorre assumere Lactomannan a stomaco vuoto e per non interferire con l’assorbimento degli altri farmaci che Lei assume sarà opportuno che Lei prenda Lactomannan circa 3 ore dopo la colazione o i pasti.
      Eviterà così anche la formazione eccessiva di meteorismo che a volte il solo lattulosio provoca.

      • maurizio scrive:

        grazie molte, cosa intende ” per stomcao vuoto”?? Basta un’ora dopo l’assunzione di un farmaco?

        • admin scrive:

          Per stomaco vuoto si intende lo stomaco che ha già riversato nell’intestino tutto il suo contenuto.
          Questo avviene circa 3 ore dopo i pasti o circa 1 ora prima dei pasti.

          Cordiali Saluti

  • laura solieri scrive:

    perchè è così difficile trovare questo prodotto a Bologna

    • admin scrive:

      Salve Laura,
      tutti i distributori di Bologna sono costantemente riforniti di Lactomannan e possono fornirlo a qualsiasi farmacia che ne fosse sprovvista nell’arco di 24 ore.
      È sufficiente chiedere alla sua farmacia di fiducia il prodotto e se non fosse disponibile chiedere di ordinarlo.

      Grazie per aver inserito il suo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *