59 Comments

  1. Nausica
    3 luglio 2016 @ 23:27

    buonasera,
    la ginecologa mi ha prescritto queste bustine due volte al giorno per la mia stipsi tipica da gravidanza (sono al 3° mese), indicandomi di prenderne una la mattina e una la sera per la prima settimana; il mio dubbio, dopo aver letto il foglietto illustrativo, è il seguente: assumendo anche deltacortene e cardioaspirina a colazione per “proteggere” la gravidanza (sempre prescritti dalla medesima specialista) , è possibile che l’assunzione di Lactomannan anche dopo due ore possa inibire il loro corretto assorbimento? Al momento ne ho presa solo una, dopo 3 ore dalla cena, ed effettivamente il giorno dopo ha già sortito il suo effetto! grazie

    Reply

    • admin
      4 luglio 2016 @ 17:04

      @ Nausica:

      Se potesse indicarci in quali orari assume i farmaci, potremo darle una risposta più precisa.

      Cordiali Saluti

      Reply

  2. Ottavio
    8 giugno 2016 @ 19:57

    Numero uno indiscusso!!! Ormai sono quasi un mese e penso che uno al giorno lo prendero’ natural durante visto che mi e’ stato consigliato per il colon irritabile un problema che persisteva da anni lactomann sei grandeeeeee

    Reply

    • admin
      9 giugno 2016 @ 8:57

      @ Ottavio:

      Grazie per i suoi apprezzamenti, siamo lieti che il nostro prodotto le sia stato così utile.

      Cordiali Saluti

      Reply

  3. sorE
    18 maggio 2016 @ 11:16

    Buongiorno, dopo incidente con lesione midollare mi ritrovo in carrozzina con problemi di intestino, uso microclismi a giorni alterni ma la fatica è sempre tanta oltre ad avere sempre gonfiori. Mi hanno prescritto movicol 1 al giorno per rendere le feci molli, con assunzione di fermente. Volevo sapere se il loctomanann potrebbe essermi da aiuto al posto del movicol. Tempo fa avevo provato anche lo sciroppo LAEVOLAC è simile? Io prendo cardioaspirina, lioresal e ossibutinina. Grazie

    Reply

    • admin
      19 maggio 2016 @ 7:42

      @ sorE:

      Lactomannan contiene lattulosio in cristalli, senza zuccheri aggiunti e a dosaggi tali da eliminare gli effetti collaterali di gonfiore e flatulenza caratteristici invece degli sciroppi come il Laevolac. Ma soprattutto in Lactomannan l’azione anti stipsi del lattulosio è potenziata dalla presenza del Glucomannano ad alta viscosità E425, una fibra in grado di assorbire grandi quantità di acqua (fino a 200 volte il suo peso) formando un gel morbido e voluminoso che aumenta il volume e l’idratazione delle feci facilitandone il transito e l’espulsione. Questa azione essenzialmente meccanica permette di utilizzare Lactomannan anche a lungo per trattamenti cronici, senza problemi di assuefazione o squilibri elettrolitici. L’unica avvertenza è quella di assumere i farmaci a tre ore di distanza da Lactomannan per evitare possibili problemi di riduzione dell’assorbimento. Suggeriamo di iniziare assumendo due bustine di Lactomannan al giorno, possibilmente a stomaco vuoto e sempre seguite da un bel bicchiere di acqua (200 ml). Una volta regolarizzato il transito si potrà passare ad una sola bustina al giorno.

      Cordiali Saluti

      Reply

  4. Ottavio
    11 maggio 2016 @ 10:14

    Buongiorno mi trovo sempre meglio volevo sapere ma una volta che smetto dopo la terapia e’ anche curativo o agisce solo se lo prendi?? Anche se io uno al giorno lo prendo per il colon irr.. Non penso sia solo sintomatico gz

    Reply

  5. Ottavio
    9 maggio 2016 @ 11:43

    Gz ancora di tutto un ultima cosa prendendo la mattina dopo colazione mittoval ( prostata) aspetto due ore per lactomann so che sarebbe piu efficace a digiuno ma prendendo il farmaco dopo colazione.. Due ore dopo puo bastare e magari un ora prima dei pasti gz e scusi

    Reply

    • admin
      10 maggio 2016 @ 10:37

      @ Ottavio:

      Due ore di distanza tra l’assunzione di Mottoval e Lactomannan possono essere sufficienti.

      Cordiali Saluti

      Reply

  6. rosalia
    7 maggio 2016 @ 16:22

    Volevo sapere se queste bustine portano problemi di nausea e senso di gonfiore perché io da qualche giorno le sto assumendo e ho questi sintomi

    Reply

    • admin
      10 maggio 2016 @ 10:38

      @ rosalia:

      Inizialmente Lactomannan potrebbe portare un leggero senso di gonfiore, soprattutto se assunto al pieno dosaggio di due buste al giorno. Questo effetto, quando presente, tende a sparire entro i primi 5-7 giorni di trattamento ed è facilmente ovviabile riducendo il dosaggio giornaliero ad una sola busta, sempre accompagnata da un secondo bicchiere di acqua. Non sono mai stati riportati invece sintomi quali nausea.

      Cordiali Saluti

      Reply

  7. Ottavio
    4 maggio 2016 @ 9:47

    Buongiorno volevo sapere se come dite si puo prendere a natural durante che non ci sono controindicazioni e una curiosita’ visto che non bevo latte.. Ha dei stessi elementi che lo contengono?

    Reply

    • Ottavio
      4 maggio 2016 @ 9:49

      Non capisco perche poi sulla scatola c e scritto di prenderle 3 tutte insieme cosa che ho fatto.. Da come deduco primi 7 giorni due poi una per 30 ma se mi trovo bene sicuro che posso continuare

      Reply

      • admin
        5 maggio 2016 @ 13:11

        @ Ottavio:

        Sull’astuccio è riportata una posologia di tre bustine al giorno solo ed esclusivamente per ragioni “ministeriali” di autorizzazione dei claims riportati (“facilita il transito intestinale”). In realtà l’azione sinergica di lattulosio in cristalli e glucomannano ad alta viscosità permette un’azione molto efficacie con due sole bustine di Lactomannan al giorno, da assumere preferibilmente a stomaco vuoto e sempre accompagnate da una bella tazza di acqua (250 ml). Lactomannan non è un lassativo, ma regolarizza la fisiologica funzionalità intestinale semplicemente aumentando il volume e l’idratazione delle feci e migliorando la flora batterica intestinale. Per questo motivo può essere assunto in cronico per periodi anche molto prolungati senza problemi di assuefazione o effetti collaterali. L’unica accortezza è assumere Lactomannan a distanza di almeno due ore da altri farmaci.

        Cordiali Saluti

        Reply

        • Ottavio
          6 maggio 2016 @ 16:51

          Io come ho letto da voi sto facendo 2 al giorno per 7 giorni e poi una per 30 mi trovo benissimooo spero duri io continuo a vita se non da prob certo costa ma non ha prezzo la sua efficacia( fin ora) volevo chiederle non bevo latte ha i stessi elemeni?

          Reply

          • Ottavio
            6 maggio 2016 @ 16:53

            L accortezza per i farmaci ok ma prendo gia fermenti lattici non prob?

          • admin
            9 maggio 2016 @ 8:13

            @ Ottavio:

            Non ci sono problemi ad assumere Lactomannan insieme a fermenti lattici.

            Cordiali Saluti

          • admin
            9 maggio 2016 @ 8:12

            @ Ottavio:

            Lactomannan, come quasi tutti i prodotti CADIGROUP, è privo di lattosio e di glutine.

            Cordiali Saluti

          • Ottavio
            9 maggio 2016 @ 11:32

            Grazie

          • admin
            9 maggio 2016 @ 12:06

            @ Ottavio:

            Grazie a lei per la sua visita.

  8. Claudio
    1 aprile 2016 @ 20:56

    Buonasera
    A causa di alcuni problemi lavorativi ho dovuto cambiare regole alimentari ed il pomeriggio a pranzo sono costretto ad arrangiarmi con un panino,questa situazione ha fatto in modo che il mio intestino (solitamente abbastanza funzionale) si sia impigrito riducendo notevolmente la quantità di feci e rendendole dure e a forma di palline (tipo caprine)…non le dico la fatica…per normalizzare prendo una bustina di Psyllogel ma non ho grandi risultati.
    Mi consiglia Lactomannan? Prendo anche Coverlam per la pressione e Alprazolam per riposare…sono compatibili?
    Grazie per l’attenzione

    Reply

    • admin
      5 aprile 2016 @ 14:53

      @ Claudio:

      Per normalizzare la funzionalità del suo intestino in modo fisiologico le consigliare di iniziare assumendo due bustine di Lactomannan al giorno per i primi 7 giorni, preferibilmente a stomaco vuoto e sempre accompagnate da un secondo bicchiere d’acqua. Potrà poi proseguire con una sola bustina di Lactomannan al giorno continuando il trattamento finché ne avrà bisogno. Lactomannan, infatti, può essere utilizzato per periodi di tempo anche molto prolungati senza alcun problema di effetti collaterali, assuefazione o riduzione di efficacia. È possibile utilizzare Coverlam e Alprazolam in concomitanza con Lactomannan, ma in questo caso è necessario distanziare di almeno un paio d’ore le somministrazioni, per evitare una possibile riduzione nell’assorbimento dei farmaci.

      Cordiali Saluti

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *