65 Comments

  1. Iside
    31 agosto 2013 @ 22:30

    Salve assumo farmaci antiretrovirali e ho una notevole disbiosi che mi provoca stitichezza gonfiore e aumento di peso dovuto ai farmaci, è consigliato l’uso di questo prodotto?

    Reply

    • admin
      4 settembre 2013 @ 14:13

      Se i Suoi disturbi sono causati principalmente dalla disbiosi, Le consiglierei un trattamento con Probinul Neutro per 3-4 settimane.
      Dovrebbe assumere il contenuto di una busta sciolto con un po’ di acqua al mattino a digiuno appena si alza oppure a stomaco vuoto.
      Dovrebbe in tal modo migliorare sia la stitichezza che il gonfiore ed in seguito potrebbe fare un altro trattamento per l’aumento di peso.

      Cordiali Saluti

      Reply

  2. Isis
    21 luglio 2013 @ 8:37

    Può essere usato nei primi tre mesi di gravidanza?

    Reply

    • admin
      22 luglio 2013 @ 15:11

      Può usare con sicurezza lactomannan per contrastare stipsi, sovrappeso e l’eventuale insorgenza di diabete gestazionale. Può usare 1 bustina, sciolta con poca acqua e seguita subito da un bel bicchiere di acqua 2 volte al giorno (possibilmente a stomaco vuoto) per i primi 3-4 giorni e poi proseguire con una bustina al dì. Se l’uso principale fosse per la presenza di stipsi è bene far precedere alla prima assunzione, un clisma.

      Reply

  3. Speranza
    30 luglio 2012 @ 15:13

    Salve, vorrei sapere se il prodotto e’ indicato per un bambino di 11 anni e la posologia che lei consiglia. Grazie mille.

    Reply

    • admin
      31 luglio 2012 @ 10:17

      Il Lactomannan è stato sperimentato in cliniche universitarie su bambini dai 3 anni in poi con risultati ottimi. Prima di iniziare il trattamento è bene attuare una fase di disingombro con clismi per almeno un giorno (possibilmente con soluzione fisiologica aggiunta con un po’ d’olio di vasellina).
      Iniziare quindi il trattamento 2 volte al giorno, con una bustina sciolta con acqua e far seguire subito dopo un altro bicchiere d’acqua, preferibilmente a stomaco vuoto.
      È bene effettuare tale trattamento per circa 4 settimane seguito da un altro con 1 busta al giorno con le stesse modalità d’uso per un altro mese. In tal modo si potrà evitare il ripresentarsi del disturbo.

      Cordiali Saluti

      Reply

  4. Chiara
    7 maggio 2012 @ 16:33

    Salve, vorrei sapere se il Lactomannan interagisce con la pillola anticoncezionale.

    Reply

    • admin
      8 maggio 2012 @ 15:09

      Onde evitare qualsiasi azione che interferisca con l’anticoncezionale, prenda la pillola almeno 3 ore prima del Lactomannan.

      Reply

  5. marcella
    19 dicembre 2011 @ 11:11

    buongiorno, é possibile assumere lactomannan durante l’allattamento? Per un problema di ragadi anali? Grazie

    Reply

    • admin
      20 dicembre 2011 @ 9:41

      Può senz’altro assumere Lactomannan per tutto il periodo dell’allattamento ed, ovviamente, se ne avesse bisogno anche dopo. Il modo d’uso che Le consigliamo è il seguente: se possibile fare un clistere prima di iniziare il trattamento e poi per 2-3 giorni assumere una busta di Lactomannan sciolta con poca acqua, ma seguito da un altro bicchiere di acqua, 2 volte al giorno a stomaco vuoto. Dopo i 2-3 giorni può passare all’uso di una sola busta sempre con lo stesso modo d’uso.

      Cordiali Saluti

      Reply

  6. maurizio
    27 ottobre 2011 @ 15:10

    grazie molte, cosa intende ” per stomcao vuoto”?? Basta un’ora dopo l’assunzione di un farmaco?

    Reply

    • maurizio
      4 novembre 2011 @ 14:01

      salve, grazie per l’attenzione rivoltami. Dato che uso due bustine al giorno, fino a che non saranno completamente rimarginate le ferite- credo per un mese circa- mi chiedevo se fosse possibile assumerle insieme in unica somministrazione nel tardo pomeriggio a stomaco vuoto. Sortisce lo stesso effetto? Grazie mille

      Reply

  7. maurizio
    21 ottobre 2011 @ 13:02

    per cortesia, da due giorni operato di sfintrotomia e ragadi anali, posso prendere lactomannan?? Inoltre lactomannan puo’ inibire l’assorbimento di antidepressivi (xeristar) e antinfiammatori? (Orudis 200 Retard) Grazie spero di avere una risposta esauriente e certa. Altrimenti forse sarà meglio assumere lattulosio 20 mg la sera tardi??

    Reply

    • admin
      27 ottobre 2011 @ 13:35

      Può prendere una busta di Lactomannan al dì diluita con poca acqua e seguita da un bel bicchiere di acqua per facilitare così la defecazione.
      Prima di iniziare ad assumere Lactomannan è bene fare un clistere.
      Per avere la migliore azione occorre assumere Lactomannan a stomaco vuoto e per non interferire con l’assorbimento degli altri farmaci che Lei assume sarà opportuno che Lei prenda Lactomannan circa 3 ore dopo la colazione o i pasti.
      Eviterà così anche la formazione eccessiva di meteorismo che a volte il solo lattulosio provoca.

      Reply

      • maurizio
        27 ottobre 2011 @ 15:23

        grazie molte, cosa intende ” per stomcao vuoto”?? Basta un’ora dopo l’assunzione di un farmaco?

        Reply

        • admin
          31 ottobre 2011 @ 14:01

          Per stomaco vuoto si intende lo stomaco che ha già riversato nell’intestino tutto il suo contenuto.
          Questo avviene circa 3 ore dopo i pasti o circa 1 ora prima dei pasti.

          Cordiali Saluti

          Reply

  8. laura solieri
    4 febbraio 2011 @ 12:53

    perchè è così difficile trovare questo prodotto a Bologna

    Reply

    • admin
      4 febbraio 2011 @ 15:20

      Salve Laura,
      tutti i distributori di Bologna sono costantemente riforniti di Lactomannan e possono fornirlo a qualsiasi farmacia che ne fosse sprovvista nell’arco di 24 ore.
      È sufficiente chiedere alla sua farmacia di fiducia il prodotto e se non fosse disponibile chiedere di ordinarlo.

      Grazie per aver inserito il suo commento

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *