252 Comments

  1. Francesco
    8 novembre 2017 @ 16:04

    Buongiorno, sono uno sportivo e sto assumendo Mintoil plus compresse come rimedio a colon irritabile. Mi viene consigliata l’assunzione a stomaco vuoto e 1 ora prima del pasto. Per me la mattina non è sempre facile conciliare queste due condizioni. Vorrei sapere se in assenza di tali condizioni l’efficacia viene completamente annullata ? ( assumerlo ad esempio 45 minuti dopo lo spuntino della mattina, oppure mezzora prima di pranzo ).
    Grazie

    Reply

    • L'esperto
      9 novembre 2017 @ 16:55

      Salve, se non ha alcun problema di reflusso gastroesofageo potrà assumere Mintoil Plus come da lei indicato, senza alcuna diminuzione dell’ efficacia.

      Reply

      • Francesco
        11 dicembre 2017 @ 10:13

        Buongiorno, sto assumendo da 45 gg Mintoil 1 compressa 2 volte al giorno, con risultato apprezzabile Vorrei sapere se ci sono controindicazioni ad assumere il prodotto per lunghi periodi di trattamento e se in questo caso è comunque consigliato un periodo di sospensione. grazie

        Reply

        • L'esperto
          12 dicembre 2017 @ 15:30

          Salve, non ci sono controindicazioni nell’utilizzo prolungato di Mintoil Plus. Eventualmente potrà provare ad effettuare dei cicli di trattamento a mesi alterni e valutare se i benefici che riscontra possano essere soddisfacenti.

          Reply

  2. Antonio
    7 novembre 2017 @ 20:23

    Faccio come cura la mesalazina posso assumere mintoil plus

    Reply

    • L'esperto
      9 novembre 2017 @ 11:21

      Salve, può assumere tranquillamente Mintoil Plus poichè non ha alcuna interazione con la mesalazina.

      Reply

  3. Stefano
    5 novembre 2017 @ 9:59

    Salve, il Mintoil è forse il farmaco che da 25 anni a questa parte, da quanto soffro di un colon irritabile molto molto violento, mi ha dato il sollievo maggiore.
    Il problema è che dopo appena qualche giorno mi provoca bruciore di stomaco, che mette poi in moto a sua volta meccanismi che mi riportano ai sintomi del colon irritabile, quindi dolori, evacuazioni etc. C’è un modo per prevenire tutto questo? Un farmaco associato? O una strategia di assunzione? Grazie anticipatamente.

    Reply

    • L'esperto
      7 novembre 2017 @ 11:27

      Salve, quando assume Mintoil Plus? Segue già un trattamento farmacologico per il bruciore di stomaco? Se vorrà fornirci ulteriori informazioni potremo consigliarle la modalità migliore.

      Reply

      • Stefano
        12 novembre 2017 @ 9:01

        Salve, assumo Mintoil a metà mattinata.

        Avevo provato anche a metà pomeriggio, ma i dolori prima di sera erano già molto forti. Anche con una sola pillola al giorno, a metà mattinata, dopo soli 3 giorni di assunzione ho dovuto interrompere causa forti dolori di stomaco, che persistono anche dopo l’interruzione.
        No, non sto assumendo nessun farmaco per il bruciore di stomaco. Il mio problema è sempre il colon irritabile, a un livello piuttosto elevato. Non ci ho associato farmaci tipo pantoprazolo perché solitamente dopo un po’ amplificano i sintomi del colon irritabile. Come posso agire? Il Mintoil è davvero l’ultima spiaggia per controllare il mio IBS-D, ma non so come assumerlo.
        Grazie anticipatamente.

        Reply

        • L'esperto
          21 novembre 2017 @ 15:56

          Salve, nel suo caso specifico può provare ad assumere Mintoil Plus insieme al pasto, o subito dopo pranzo. Infatti in questo modo potrebbero essere ridotti i dolori di stomaco che riferisce. In alternativa potrebbe associare a Mintoil Plus un prodotto a base di alginato, come Faringel, in grado di contrastare in maniera naturale il reflusso gastrico e di lenire le mucose esofagee infiammate. In questo caso potrà assumere Mintoil Plus prima del pranzo e Faringel dopo i pasti principali ed eventualmente la sera prima di coricarsi.

          Reply

  4. carmela
    30 ottobre 2017 @ 9:40

    salve sto assumendo ecn 2 cp per delle cistiti recidivanti da e.coli lo dovrò proseguire per 20 giorni e poi 1 cp per 6/8 mesi adesso sono al 10 giorno ma ho problemi di meteorismo potrei abbinare ad ecn anche il mintoil grazie

    Reply

    • L'esperto
      30 ottobre 2017 @ 15:04

      Salve, potrà tranquillamente associare Mintoil Plus alla terapia con EcN, utilizzando 1 capsula al bisogno. Se il sintomo è persistente potrà effettuare un trattamento di 30 giorni con 1 capsula di Mintoil Plus a metà mattina ed 1 a metà pomeriggio.

      Reply

  5. Nicola
    2 ottobre 2017 @ 20:56

    Buongiorno,vorrei sapere per quanti mesi consecutivi posso assumere il mintoil prima di smettere per un periodo l’assunzione e se posso prenderlo durante una cura con antibiotici.Grazie e buon lavoro.Arrivederci

    Reply

    • L'esperto
      4 ottobre 2017 @ 12:29

      Salve, non c’è alcun tipo di interferenza tra Mintoil Plus e antibiotici; potrà quindi tranquillamente continuare ad assumere Mintoil Plus anche in concomitanza a questo tipo di terapia. Generalmente noi suggeriamo di effettuare dei cicli di trattamento con 2 capsule di Mintoil Plus al giorno per 4 settimane, da ripetere al bisogno a mesi alterni.

      Reply

  6. Elsa
    15 settembre 2017 @ 9:31

    Buongiorno,
    vorrei gentilmente sapere per quanto tempo si può prendere Mintoil plus e se la sua efficacia dura anche dopo un periodo di assunzione.
    Grazie

    Reply

    • L'esperto
      18 settembre 2017 @ 15:21

      Salve, effettuando una terapia più prolungata di circa un mese con 2 capsule di Mintoil Plus al giorno si otterranno dei benefici per circa 30 giorno dalla sospensione del trattamento. Questo permette di effettuare una terapia a mesi alterni, senza diminuzione di efficacia. Inoltre Mintoil Plus è un prodotto certificato come sicuro anche per lunghi periodi di trattamento.

      Reply

  7. Rosario
    7 settembre 2017 @ 21:58

    Spett. cadigroup,
    vorrei provare mintoil per il mio colon irritabile tendente a stipsi. Poichè soffro di reflusso e acidità desidero cortesemente sapere se mi può peggiorare questi sintomi. Ho letto che vi sono due confezioni, una da 36 e una da 60 capsule, quale mi consiglia?
    Grazie tante per questi chiarimenti,
    cordialmente Rosario

    Reply

    • L'esperto
      13 settembre 2017 @ 11:35

      Salve, che terapia segue per il trattamento del reflusso ed acidità gastrica? Ad oggi Mintoil Pus (astuccio da 60) capsule, ha completamente sostituito il “vecchio” Mintoil (astuccio da 36 capsule). Nella nuova formulazione infatti l’olio di menta è stato microincapsulato, ossia racchiuso in piccolissime particelle che si aprono lentamente e progressivamente a livello intestinale, evitando l’apertura a livello dello stomaco. Tale accorgimento permette di ridurre notevolmente le problematiche a livello gastrico. Potrà iniziare assumendo 1 capsula a metà pomeriggio sempre a stomaco vuoto, ed eventualmente proseguire aggiungendo anche 1 capsula a metà mattina.

      Reply

  8. Filo
    5 settembre 2017 @ 23:43

    Buonasera
    Il mio medico mi ha prescritto Mintoil 2cp prima di pranzo e due prima di cena.
    Dato che sono intollerante al lattosio, volevo sapere se è contenuto o meno nel prodotto.
    In attesa di risposta porgo cordiali saluti.

    Reply

    • L'esperto
      6 settembre 2017 @ 9:46

      Salve, può assumere tranquillamente Mintoil Plus in quanto è privo di lattosio.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *