468 Comments

  1. Fabiana
    22 febbraio 2018 @ 21:08

    Buongiorno, io soffro di candida recidiva ormai da tempo e la mia ginecologa mi ha prescritto Ecn per aiutare a pulire l’intestino, lo sto assumendo da soli 3 giorni e sto avendo episodi di crampi a livello intestinale, è normale o devo sospendere l’assunzione del farmaco?
    Grazie

    Reply

    • L'esperto
      28 febbraio 2018 @ 11:51

      Salve, che dosaggio di EcN sta assumendo? Durante i primi giorni di trattamento con EcN è possibile riscontrare un po’ di gonfiore, o un accelerato transito intestinale; tali sensazioni di discomfort sono indice dell’effettiva azione di EcN e sono tanto più intensi quanto maggiore è lo stato di disbiosi intestinale. Questi fastidi tenderanno a scomparire da soli nel giro di 7-10 giorni. Le suggeriamo pertanto di non sospendere il trattamento.

      Reply

  2. KATIA
    21 febbraio 2018 @ 19:13

    Buongiorno Dottore,
    Ho cominciato oggi a prendere una compressa di EcN come mi ha consigliato la ginecologa x 3 mesi per i ripetuti episodi di candida (Krusei) e cistite (di solito non batteriche ma a settembre causata da E.Coli). Volevo chiederLe 2 informazioni: posso prendere l’integratore al mirtillo rosso Cistiset Advanced prima di dormire (ecn lo prendo prima di pranzo). Poi volevo chiedere se terminata la cura dei 3 mesi posso ripeterla ogni mese visto che soffro anche di intestino irritabile quindi mi servirebbe x tenere un pò di stabilità (e in questo caso x quanti giorni e quante compresse).

    Grazie mille e cordiali saluti.

    Reply

    • L'esperto
      28 febbraio 2018 @ 11:52

      Salve, EcN è un probiotico che, oltre a contrastare efficacemente le recidive di candidosi e cistiti, potrà aiutarla anche nella sintomatologia correlata all’intestino irritabile. Potrà quindi continuare tranquillamente la terapia con EcN al dosaggio di 1 capsula al giorno per 20 giorni al mese. Inoltre potrà associare EcN al mirtillo rosso, distanziando la somministrazione come ha suggerito.

      Reply

      • KATIA
        28 febbraio 2018 @ 19:55

        Grazie Dottore.
        Nel frattempo, ieri, ho sentito il mio dottore che mi ha consigliato sempre una capsula x 10 gg al mese senza limiti di tempo….secondo Lei potrebbe andare bene lo stesso x il mio problema di candida e cistite? Scusi poi volevo chiederLe: se dovessi aver bisogno di qualche cura antibiotica (es. x influenza), è meglio prendere i classici fermenti lattici (io uso Lactoflorene perchè senza lattosio) o posso continuare con Ecn?
        Scusi se mi sono dilungata e grazie infinite!
        Katia

        Reply

        • L'esperto
          5 marzo 2018 @ 17:42

          Salve, EcN può essere utilizzato tranquillamente per periodi prolungati senza alcuna controindicazione. Ci sentiamo però di suggerirle, soprattutto nei primi mesi di terapia, di effettuare un trattamento di 20 giorni al mese, come già indicato, per permettere una colonizzazione duratura di EcN nell’intestino. Inoltre consideri che EcN è sensibile agli antibiotici attivi contro i batteri Gram negativi, quindi, qualora avesse necessità di seguire una terapia antibiotica per un periodo prolungato, sarebbe opportuno sospendere l’assunzione di EcN, e riprenderlo una volta terminata la cura antibiotica. Durante questo periodo potrà utilizzare dei probiotici per riequilibrare la flora batterica intestinale depauperata dall’antibiotico, meglio se contenenti anche fibre prebiotiche come il nostro Probinul 5.

          Reply

      • KATIA
        6 marzo 2018 @ 19:49

        Buonasera Dottore e grazie per i consigli. Scusi se Le scrivo ancora ma ho dimenticato di chiederLe un’altra cosa!
        Quando ho il ciclo x rinforzarmi prendo Betotal a sciroppo, posso prendere lo stesso ecn prima di pranzo considerando che il Betotal lo prendo il mattino dopo colazione e dopo pranzo?
        Volevo farVi i complimenti perchè in effetti dopo 2 settimane di ecn stò meglio, il mio intestino irritabile ora è più regolato ma il bruciore e gonfiore causati credo ancora dalla candida persistono, cerco di contrastarli con la Gynocanesten usata esternamente e micoschiuma…un pò diminuscono ma poi tornano. Secondo Lei devo aspettare ancora un pò per vedere se me ne libero del tutto?
        Grazie moltissimo e cordiali saluti.
        Katia

        Reply

        • L'esperto
          15 marzo 2018 @ 11:35

          Salve, può assumere tranquillamente Betotal durante il trattamento con EcN, senza alcun problema di interazioni. Siamo contenti che inizi a riscontrare i primi benefici del trattamento con EcN. Tenga presente però che ripristinare l’equilibrio intestinale spesso richiede tempo e pazienza, soprattutto nei casi di infezioni da Candida. Proprio per questo consigliamo di effettuare una “terapia di attacco” con 2 capsule di EcN al giorno per 30 giorni e soprattutto di ripetere poi i cicli di prevenzione mensili con una capsula al dì per 20 giorni per almeno 6 mesi. In questo modo vedrà che tutti i sintomi che ancora riferisce andranno via via scomparendo e potrà ottenere risultati duraturi. Non demorda e continui così!

          Reply

          • KATIA
            16 marzo 2018 @ 19:41

            Grazie moltissimo Dottore per tutti i consigli!
            Per ora continuo ad assumere solo una capsula di ecn perchè ho notato che mi provoca un pò di stitichezza, per la candida ho prenotato un tampone tra un mese così nel frattempo vedo se l’intestino migliora ulteriormente magari se resta stabile e regolare la candida gradualmente diminuisce…almeno spero!

            Grazie ancora, spero di non disturbarLa ancora!

            Saluti,
            Katia

          • L'esperto
            21 marzo 2018 @ 16:24

            Non si preoccupi, non esiti a ricontattarci se dovesse aver bisogno di altre informazioni.

  3. Vale
    19 febbraio 2018 @ 1:09

    Salve soffro da 3 anni di cistite e candida nei giorni passati ho preso MONURIL per una cistite forte posso iniziare ora con ecn?

    Reply

    • L'esperto
      19 febbraio 2018 @ 10:06

      Salve, può iniziare immediatamente il trattamento con EcN, assumendo due capsule al giorno (una a pranzo e una a cena) per 30 giorni. Sarà poi importante ripetere dei cicli di prevenzione con una sola capsula al giorno (preferibilmente a cena) per 20 giorni al mese per almeno 4-5 mesi. In questo modo darà modo al suo intestino di disinfiammarsi e di evitare la proliferazione di batteri e funghi patogeni.

      Reply

  4. Stefania
    12 febbraio 2018 @ 14:15

    Salve, sono 10 gg che assumo 1 capsula di ECN al di, come da voi consigliato, per IBS. Faccio però diarrea, 2 volte al giorno. Se la situazione non migliora, dopo quanti giorni è consigliato sospendere il trattamento? È possibile assumere altri fermenti nello stesso periodo?

    Reply

    • L'esperto
      20 febbraio 2018 @ 16:11

      Salve, due evacuazioni giornaliere non sono da considerarsi diarrea, ma sono indice dell’effettiva azione che EcN sta svolgendo nel suo intestino, che, come ci ha precedentemente riferito, è fortemente disbiotico. Le suggeriamo quindi di proseguire il trattamento per almeno altri 10 giorni. Non ci sono controindicazioni ad associare ulteriori probiotici ad EcN.

      Reply

  5. sonia malgarini
    12 febbraio 2018 @ 8:31

    buongiorno avrei una domande ecn è necessario assumerlo sempre o si possono fare cicli tipo di due tre mesi e poi fare una pausa, ha la rcu da 1 anno e mezzo e fino ad adesso non l ho mai smesso, la ge dice che potrei provare a stopparlo per un pò perchè tanto i batteri colonizzano ,voi cosa consigliate?

    Reply

    • L'esperto
      20 febbraio 2018 @ 15:41

      Salve, oltre ad EcN segue anche una terapia farmacologica? Le indicazioni nella fase remissiva della rcu prevedono l’utilizzo continuativo di EcN. Potrà valutare con la sua gastroenterologa se ridurre il dosaggio o effettuare dei cicli mensili piuttosto che sospenderlo, in quanto una volta sospesa l’assunzione il batterio persiste nell’intestino per circa 20 giorni.

      Reply

  6. Stefano
    9 febbraio 2018 @ 13:55

    Salve mi è stato prescritto ECN per una possibile disbiosi. Prenderlo alternato ai cicli di antibiotico…una settimana antibiotico una settimana ECN …è indicato per le disbiosi?il dottore mi ha detto di assumerlo lontano dai pasti…grazie

    Reply

    • L'esperto
      12 febbraio 2018 @ 15:21

      Salve, EcN è un probiotico e come tale è efficace nel riequilibrare la flora batterica intestinale. È importante però non assumerlo in contemporanea con l’antibiotico, come le ha giustamente indicato il suo medico curante che sicuramente conosce al meglio la sua storia clinica.

      Reply

  7. ROBERTA
    7 febbraio 2018 @ 14:09

    Salve. Mi è stato prescritto EcN da ginecologa. Non ho ancora proceduto alla somministrazione in quanto subito dopo mi è stata diagnosticata una intolleranza al lattosio. Mi chiedevo se l’uso di ECn fosse indicato vista la nuova diagnosi. GRAZIE.

    Reply

    • L'esperto
      8 febbraio 2018 @ 14:49

      Salve, EcN è privo di lattosio e di glutine. Potrà quindi seguire tranquillamente la terapia che le ha suggerito la sua ginecologa.

      Reply

  8. Marta
    31 gennaio 2018 @ 20:19

    Buonasera, la ginecologa mi ha prescritto una capsula di ecn per 20 giorni a causa di infezioni ripetute alle vie urinarie solitamente batterio escherichia coli.da quando le prendo però ho almeno una volta al giorno eposodi di forte mal di pancia e successive feci liquide.volevo sapere se questi episodi possono essere dovuti proprio ad ecn e se fosse il caso di sospenderlo o meno.

    Reply

    • L'esperto
      5 febbraio 2018 @ 15:30

      Salve, da quanto tempo sta assumendo EcN? E’ possibile che nei primi giorni di trattamento possano verificarsi questi disturbi, che solitamente sono tanto più intensi quanto più è alterata la flora batterica intestinale. Tenga presente però che questi disturbi sono transitori e quindi con il proseguire del trattamento andranno a scomparire del tutto.

      Reply

      • Domenico
        6 febbraio 2018 @ 13:58

        Buongiorno sto prendendo ECN da 11 giorni, ho già fatto 3 cicli di 20 giorni ciascuno 2 con aggravamento dei sintomi della mia rettocolite ulcerosa l’ultimo invece mi ha consentito, almeno credo, di ridurre x 4 mesi la mia terapia, dopo 8 giorni dall’assunzione di ECN ho riscontrato perdite di sangue nelle feci sono passati 4 giorni e ancora le ho. Vorrei sapere se devo sospendere l’assunzione di ECN e riprenderlo dopo la remissione di questi fenomeni o continuare a prenderlo. La prego di rispondere, cosa che precedentemente non ha fatto

        Reply

        • L'esperto
          8 febbraio 2018 @ 14:48

          Salve, ci scusiamo se non ha ricevuto una risposta precedentemente. Probabilmente si sarà verificato un errore con il server. Se è in atto una riattivazione della malattia deve contattare il suo gastroenterologo per valutare insieme a lui la terapia migliore da seguire nel suo caso. Se lo stato di riattivazione è lieve potrà comunque continuare ad assumere 2 capsule di EcN fino a remissione. La posologia indicata nella fase remissiva della RCU è di 2 capsule al giorno da assumere in modo continuativo.

          Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *