331 Comments

  1. Laura
    27 febbraio 2019 @ 15:16

    Buongiorno sto prendendo Faringel plus prescritto da otorino per raucedine. Però ho incominciato una terapia con Zoloft in dose 150 al giorno. Secondo lei i due medicinali possono interferire? Inoltre da oggi ho un po’ di male al fegato, penso sia lo Zoloft, ma volevo essere sicura che non sia Faringel perché ho letto che l’aloe può creare alla lunga problemi al fegato. Grazie

    Reply

    • L'esperto
      5 marzo 2019 @ 14:51

      Salve, può tranquillamente assumere Faringel Plus in concomitanza alla terapia con Zoloft. Inoltre ci teniamo a tranquillizzarla riguardo la sicurezza d’uso di Faringel Plus, in quanto viene utilizzata la parte migliore della pianta di aloe, ossia la parte centrale della foglia, che è priva di antrachinoni e aloina, le sostanze che potrebbero dare problematiche in caso di utilizzo cronico.

      Reply

  2. Anna
    21 gennaio 2019 @ 15:34

    Salve io ho arrossamento ed irritazione alla gola con sensazione di solletico faringel può migliorare questo disturbo?grazie

    Reply

    • L'esperto
      24 gennaio 2019 @ 17:22

      Salve, sì Faringel Plus potrà alleviare il suo disturbo. Gli attivi naturali di Faringel Plus, tra cui propoli depollinata ed aloe vera gel, la aiuteranno a disinfiammare la gola e a risolvere la fastidiosa sensazione di solletico. Potrà utilizzare uno stick di Faringel Plus, due volte al giorno o al bisogno, con l’accortezza di tenere in bocca Faringel Plus per qualche momento prima di deglutirlo e di evitare di bere o mangiare per almeno 30 minuti dopo la somministrazione.

      Reply

  3. Gianluca
    16 gennaio 2019 @ 19:03

    Salve .io sono un soggetto asmatica.volevo sapere se potevo prendere il faringe per il reflusso dato che contiene del propoli.grazie

    Reply

    • L'esperto
      18 gennaio 2019 @ 11:05

      Salve, la propoli contenuta in Faringel Plus è depollinata, quindi priva degli allergeni che sono normalmente responsabili delle allergie.

      Reply

  4. Enzo
    5 dicembre 2018 @ 9:24

    Buongiorno,
    ho frequenti abbassamenti di voce per la formazione di muco sulle corde vocali, verosimilmente causate da reflusso (ipotesi formulata dallo specialista O.R.L.)
    Il problema risale ormai a diversi anni.
    L’uso del Faringel plus potrebbe aiutare?
    Grazie

    Reply

    • L'esperto
      5 dicembre 2018 @ 17:53

      Salve, l’utilizzo di Faringel Plus potrà certamente aiutarla a contrastare i frequenti abbassamenti di voce che l’affliggono. La sua formulazione infatti agisce sia a livello dello stomaco, bloccando la risalita del contenuto gastrico, e soprattutto a livello di gola e cavo orale grazie all’azione antinfiammatoria, lenitiva e anestetica degli attivi naturali (propoli depollinata, aloe vera gel, miele, camomilla e calendula) e dell’acido ialuronico. Le suggeriamo di assumere 1 stick dopo i pasti principali e prima di coricarsi, con l’accortezza di tenere in bocca Faringel per qualche momento prima di deglutirlo e di evitare di bere o mangiare per almeno 30 minuti dopo la somministrazione.

      Reply

  5. Chiara
    4 dicembre 2018 @ 18:07

    Il prodotto può essere utilizzaro in gravidanza per contrastare il reflusso? Con quale dosaggio e in quali momenti della giornata? È compatibile con la assunzione di probinul 5? Sostitisce gaviscon o va ad esso affiancato?

    Reply

    • L'esperto
      5 dicembre 2018 @ 17:52

      Salve, viste le direttive ministeriali in cui è fatto divieto l’utilizzo di propoli in gravidanza, nonostante la propoli contenuta nel Faringel Plus sia depollinata, non è consigliato assumere Faringel Plus durante la gravidanza.

      Reply

  6. Simone
    13 novembre 2018 @ 14:53

    Buongiorno, nell’ipotesi in cui dovessi eseguire l’esame per accertare la presenza di Helicobatter pylori (prova col fiato), posso assumere faringel anche nei giorni precedenti l’esame ?
    Grazie

    Reply

    • L'esperto
      15 novembre 2018 @ 12:43

      Salve, sì potrà assumere Faringel Plus nei giorni precedenti l’esame. Infatti è consentito l’utilizzo di prodotti a base di sodio alginato in quanto non vanno ad interferire con l’esito del test.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *