395 Comments

  1. Gaia B.
    28 marzo 2018 @ 14:22

    Buongiorno, il mio gatto con Rene policistico (non ancora in insufficienza renale), sta prendendo Probinul 5 e il valore SDMA è sceso da 14 a 10!!!! Volevo sapere se è possibile somministrare mezza bustina al dì ininterrottamente oppure è meglio fare dei cicli con sospensione di 15 gg? Vi ringrazio anticipatamente.

    Reply

    • L'esperto
      18 aprile 2018 @ 12:47

      Salve, ci scusiamo per risponderle solo ora a causa di problemi tecnici. Ci fa molto piacere che sta riscontrando questi benefici con l’utilizzo di Probinul 5. Non ci sono assolutamente controindicazioni nell’utilizzo di mezza bustina in modo continuativo, in quanto Probinul 5 è un prodotto totalmente sicuro. Potrà quindi somministrare la mezza bustina ininterrottamente.

      Reply

  2. CARMELA CORRADO
    28 marzo 2018 @ 10:21

    SALVE VORREI SAPERE X IL MIO PASTORE TEDESCO DI 8ANNI E MEZZO PESA 45 KG CON INFIAMMAZIONE INTESTINALE E GASTRITE COSA POSSO USARE PROBINUL 5 BUSTINE O CAPSULE E IN CHE DOSI GRAZIE MILLE.

    Reply

    • L'esperto
      18 aprile 2018 @ 15:57

      Salve, le suggeriamo di ricorrere alla formulazione in buste che è la più completa. Considerate le dimensioni del suo caso consigliamo di somministrargli una bustina al giorno.

      Reply

  3. rosa
    24 marzo 2018 @ 20:43

    Buonasera la mia cagnolina ha 12 anni e pesa 5kg e ha una displasia renale,quanto posso dare di probinul?

    Reply

    • L'esperto
      18 aprile 2018 @ 12:40

      Salve, ci scusiamo per risponderle solo ora a causa di problemi tecnici. Per la sua cagnolina è sufficiente mezza bustina di Probinul 5 come dose giornaliera da somministrare per almeno 30 giorni e poi proseguire con dei cicli di trattamento mensile con mezza bustina al giorno per 15 giorni al mese.

      Reply

  4. Giulia
    23 marzo 2018 @ 15:30

    Buonasera, da un po’ di tempo a questa parte ho problemi di stitichezza dovuti ad una flora batterica un po’ depauperata mi assicurate che probinul può essere usato in caso di stipsi? Grazie

    Reply

    • L'esperto
      18 aprile 2018 @ 12:27

      Salve, ci scusiamo per risponderle solo ora a causa di problemi tecnici. Certamente. Probinul 5 è in grado di riequilibrare la flora batterica di tutto l’intestino grazie alla presenza di 8 ceppi probiotici e 3 fibre prebiotiche che contribuiscono a regolarizzare il transito intestinale. Potrà quindi utilizzare tranquillamente Probinul 5 per contrastare i suoi problemi di stitichezza.

      Reply

  5. Gianluca
    22 marzo 2018 @ 16:02

    Salve soffro di stipsi cronica,con muco giallo nelle feci, nelle analisi ho riscontrato una leucopenia, volevo sapere se questo prodotto è utile contro la stipsi s se e sicuro,perche ho letto che con le difese immunitarie basse i probiotici potrebbero portare a setticemia ,grazie in anticipo buonasera.

    Reply

    • L'esperto
      23 aprile 2018 @ 10:20

      Salve, ci scusiamo per risponderle solo ora a causa di problemi tecnici. Probinul 5 può esserle di aiuto nel migliorare il transito intestinale grazie alla presenza di tre fibre prebiotiche (oltre alla parte probiotica) che agiscono a livello del colon stimolando il fisiologico transito intestinale. I probiotici contenuti in Probinul 5 sono assolutamente sicuri e in grado di stimolare positivamente il sistema immunitario, grazie anche alla presenza delle vitamine C ed E. Per ottenere un effetto più immediato ci sentiamo di suggerirle inizialmente l’utilizzo 2 bustine al giorno di Lactomannan per 3 settimane, un prodotto a base di lattulosio e glucomannano che agisce in maniera più energica nel migliorare il transito intestinale.

      Reply

  6. cristina
    28 febbraio 2018 @ 14:56

    Buongiorno Ho un cane di 15 anni cocker con insufficienza renale cronica Sta utilizzando Direnal da parecchi mesi senza grandi risultati.

    Ho sentito parlare di Probinul 5 potete darmi qualche consiglio ? Grazie

    Reply

    • L'esperto
      5 marzo 2018 @ 17:42

      Salve, Probinul 5 è un simbiotico (cioè costituito da probiotici e fibre prebiotiche) in grado di rallentare la progressione della malattia grazie all’effetto benefico che ha nel riequilibrare la flora batterica intestinale, riducendo la produzione di sostanze tossiche (p.cresolo, indolo…) che compromettono la funzionalità renale. Per il suo cane potrà utilizzare mezza bustina di Probinul 5 al giorno per almeno 30 giorni e poi effettuare dei cicli mensili di trattamento con mezza bustina al giorno per 15 giorni al mese per almeno 6 mesi.

      Reply

  7. Laura
    12 febbraio 2018 @ 11:32

    Il mio gatto soffrire di irc, posso somministrare 1/4 di bustina ogni giorno?

    Reply

    • L'esperto
      20 febbraio 2018 @ 15:21

      Salve, per contrastare efficacemente la progressione della malattia è preferibile utilizzare mezza bustina di Probinul 5 al giorno per almeno 30 giorni e proseguire con dei cicli di trattamento con mezza bustina al giorno per 15 giorni al mese.

      Reply

  8. Ottavio
    22 gennaio 2018 @ 22:24

    Salve soffro di IPB (ipetrofia prostatica) che tengo sotto controllo con medicinale. Adesso sembra sopraggiunta una prostatite, l’urologo mi ha prescritto Cefixoral 400 per 10 gg oltre a serenoa repens. Vorrei sapere se nel periodo della cura antibiotica posso affiancare il probinul bustine e a che distanza dall’antibiotico. E se successivamente mi conviene fare una terapia con Ecn e con quali modalità. Grazie

    Reply

    • L'esperto
      29 gennaio 2018 @ 10:52

      Salve, per ridurre la disbiosi (squilibrio) a livello intestinale che la terapia antibiotica induce le suggeriamo di assumere due bustine di Probinul 5 al giorno per tutto il trattamento antibiotico, distanziandole di almeno due ore dall’assunzione del farmaco, e di proseguire poi con una bustina al giorno per i successivi 4 giorni. In un secondo tempo potrà anche utilizzare EcN con dei cicli mensili di una capsula al giorno per 20 giorni al mese per almeno 4 mesi, in modo da aiutarla a disinfiammare l’intestino e anche la prostata che ne è strettamente a contatto.

      Reply

      • Ottavio
        29 gennaio 2018 @ 23:25

        Grazie della cortese risposta

        Reply

        • L'esperto
          5 febbraio 2018 @ 10:44

          Grazie a lei per la fiducia accordataci.

          Reply

Rispondi a Chiara Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *